Val Vigezzo, terra di …smeraldi (!?)

Sì, è proprio così, vi assicuro,

quella di Vigezzo è uno dei pochi posti italiani in cui qualche bravo geo-turista dotato di zaino, scarponcini, martello e …fiuto, può tornarsene con una bella pietra verde in tasca…

io, ieri, non li ho cercati, perchè troppo …indaffarato; infatti:

alla partenza cercavo la …partenza (con il rischio di non trovarla, ricordate quella curva secca a destra nel prato che spediva su in salita? io lì avevo tirato dritto la prima volta…)

in gara cercavo …la 2 (prima, trovando nell’ordine la 4, la 5 e la 3…) e poi la …6 (che appunto mi mancava!); dalla 7 in poi tutto bene;

alla fine cercavo la strada del …ritorno, sognando docce calde e minestroni bollenti (ma anche mari tropical, banane e ananas !?)

al ritrovo cercavo i miei indumenti per andare allo spogliatoio,

e andandoci passavo davanti ad un bellissimo pentolone di pastasciutta caldissima!? morale: 2′ per cambiarmi, 10′ per gustarmi la pastasciutta calda, dentro al ristorante, pensando al risultato sportivo: sempre dietro all’amico Roberto (però stavolta ho preso meno di 50 punti, vedo; dovrò curare la concentrazione!)

Un cordiale saluto a tutti e arrivederci alla prossima;

Mariano

P.S. le foto le trovate nella FOTOGALLERY

Sul sito FISO tutte le classifiche.

 

Post Correlati

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.
Privacy Preferences
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.