Venezia: MOV 2009

MOV-2009: ci sarò? non ci sarò? (della serie: mi ama? non mi ama? ….)

L’Orienteering a Venezia è tutta un’altra cosa, pardòn, volevo dire corsa! se non l’hai mai fatta, non puoi capire le emozioni che anche a distanza di anni ti rimangono dentro… come il passaggio in una calla stretta che ci passi tu e sì e no un bambino a fianco… (sapevate che in tutta VE esiste solo una ‘strada’? (Strada Nova) e due ‘vie’: Via Garibaldi e Via XXII Marzo; tutte le altre sono calle, appunto)

o come la corsa per una ‘fondamenta’ (stando attenti all’acqua), o l’attraversamento di un campiello o il passaggio difficile in un rio-terà, magari con vista sullo squero, mentre di là il popolo dei turisti fa il liston (come a Verona, in questo caso, in piazza Bra…) o il superamento affaticato di uno dei tanti ponti scalinati… (è per questo che le gare di CO a Venezia, contrariamente a tutte le street-O quindi teoricamente in piano, non hanno dislivello zero!!!)

Quando gestivo il sito della Vivaio, l’amore per la mia antica capitale veneta mi aveva portato a raccogliere le informazioni trovate sul web, in una paginetta international dedicata alla MOV e alla sua storia. Se volete darle un’occhiata il link è questo: www (su server della rete civica MI).

Arrivederci (spero) al MOV il 15/11, ma nel frattempo c’è da concludere in bellezza le gare in Lombardia!

Un abbraccio a todos,

Mariano

Post Correlati

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.
Privacy Preferences
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.