Mountain bike d’oro

Che dire, in un solo weekend mi sono ritrovata al collo due medaglie d’oro, con rispettivi titoli Italiani, uno individuale ed uno a staffetta.

Nel pomeriggio di sabato 1° maggio ci si ritrovava a Villarbasse (TO) sulla collina morenica, per disputare i Campionati Italiani Long nella specialità MTB-O.

La cartina si presentava molto appropriata per disputare questa disciplina, vista la presenza di una buona sentieristica e con impegnative salite, ma anche insidiose discese.

Il tempo ci ha graziato per tutte e due le giornate, ma in particolare nei miei confronti il sabato pomeriggio.

Sono stata l’ultima della griglia a partire, per la felicità del team organizzativo della partenza, che  ringrazio per l’onore di avermi fatto partire come se fossi ad una cronometro del Giro d’Italia.

Il fondo dei sentieri era ottimo ed era fluida anche la mia pedalata, ma soprattutto la mente era estremamente rilassata, sapendo di non avere avversarie, mi bastava disputare una gara tranquilla e giungere al traguardo.

L’unico inconveniente che poteva accadermi era un guaio di tipo meccanico od una foratura, che avrebbero potuto pregiudicare il risultato.

Un errore su un bivio sentieri, non avendo visto una piccola traccia sulla destra, forse per la velocità sostenuta in quel tratto di gara e visto che guardando l’orizzonte un cielo nero non prometteva nulla di buono, mi porta ad allungare la strada scelta precedentemente.

Arrivo infine alla lanterna 100 dove i miei compagni della PPN (Francesco, Eugenio e Giorgio) mi aspettavano.

Non ci crederete ma dopo aver inserito la sicard nel finish, si scatena un vero e proprio nubifragio.

Ditemi se questo non è c..o

Ero contenta per la gara disputata ed anche per la mia prestazione fisica, ma nello stesso tempo amareggiata non avendo avuto avversarie con cui confrontarmi.

In realtà eravamo iscritte in tre, io Cristina Turolla ed Helga Bertoldi, ma non presentandosi Helga, Cristina optava per cambiare categoria e partecipare in W45.

Dopo una bella serata passata tutti insieme al “giro pizza”, ed un meritato riposo, eccoci pronti, domenica 2 maggio, per una nuova gara sempre sulla stessa cartina, ma con un terreno infangato dalla pioggia caduta la sera.

Arriva al ritrovo la mia compagna Michela con la quale gareggerò in W35 contro la staffetta dell’Oricomo.

Prima della partenza faccio una battuta a Michela dicendogli: io un “titoli” c’è lo già, sei tu.

Io sono la prima frazionista e parto tranquilla al lancio, lasciando andare via la mia avversaria Laura Piatti.

Dopo la prima erta iniziale, proseguo regolare per tutta la gara, ma il terreno viscido mi fa cadere su una discesa impegnativa. Nella caduta perdo anche la borraccia senza accorgermene, ma destino vuole che un “cavaliere” su una due ruote, di nome Giorgio, la raccoglie e la porta all’arrivo non sapendo che fosse la mia.

Arrivo comunque a dare il cambio a Michela per prima, con un vantaggio di circa 10 minuti sull’avversaria. Dopo avergli dato alcuni veloci suggerimenti, vado ad aspettarla alla 100 per attendere fiduciosa il suo arrivo.

Arriva nel frattempo Eugenio che mi avvisa di aver visto Michela e che probabilmente sarà qui fra pochi minuti.

Michela arriva e con lei anche la nostra prima vittoria nel Campionato Italiano a Staffetta MTB-O.

E’ vero che le vittorie sono state facili, ma noi eravamo presenti e tutto sommato abbiamo anche faticato. Quindi le medaglie ce le siamo meritate e ce le teniamo belle strette.

Arrivederci alla prossima.

Nadia

N.B.: con questi risultati e quelli di Eugenio e Giorgio, la PPN si è riportata al primo posto nel Campionato Italiano di Società MTBO categoria Veterani.

Complimenti.

Post Correlati

Leave a comment

You must be logged in to post a comment.
Privacy Preferences
Quando visiti il nostro sito Web, è possibile che vengano memorizzate informazioni tramite il browser da servizi specifici, solitamente sotto forma di cookie. Qui puoi modificare le tue preferenze sulla privacy. Tieni presente che il blocco di alcuni tipi di cookie potrebbe influire sulla tua esperienza sul nostro sito Web e sui servizi che offriamo.