2017: l’anno del …Gallo (cinese)

Il simpatico popolo cinese, formalmente uno dei pochi Comunisti al mondo, anche se vive di un Socialismo che ha preso molti dei difetti del capitalismo d’occidente (loro lo chiamano eufemisticamente ‘socialismo di mercato’), dispone di un bellissimo calendario che, con ciclo di 12, assegna ogni anno ad un simpatico animaletto. L’insieme dei 12 anni (lo ‘zodiaco’ cinese) è disposto secondo l’ordine ‘cosmico’ dello Yin e Yang. Quest’anno è l’anno del ‘gallo’, e ho letto che la sua caratteristica è quella della ‘costanza‘.

E mi son detto: “ecco a chi associarli…”. Sto parlando della costanza dei risultati di due bravissimi Atleti PPN, accomunati oltre che dalla costanza, anche dall’origine teutonica dei loro bei nomi: Alberto G. e Roberto P.

Costanza e impegno sono evidenziati dal trend illustrato nei grafici allegati (un grafico vale più di tante chiacchiere, diceva un mio amico matematico). Nel costruire tali grafici ho considerato soltanto le rispettive specialità Fiso (CO Sprint e MTBO) e Categorie (M45 e M60). Bravi e costanti: un esempio per tutti.

Allegato: trend risultati Alberto & Roberto    (nonno Mariano)

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment.